Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Un progetto di educazione interculturale a Vedano al Lambro

Si svolgerà nei prossimi mesi, presso la Scuola Primaria Giovanni XXIII di Vedano al Lambro, il progetto “Dialogo interculturale” promosso da Psicologi per i Popoli nel Mondo e realizzato dalle socie Katiuscia Melato e Tiziana Cappa. Il progetto, che vedrà coinvolte le classi prime, utilizzerà il linguaggio del teatro a partire da una fiaba per sensibilizzare i bambini sul tema della migrazione, con un linguaggio accessibile finalizzato ad offrire loro nuovi stimoli di riflessione.

Contratto di consulenza con la ONG Soleterre per il progetto Work4Integration

Siglato nel marzo 2017, il contratto prevede il coinvolgimento di Psicologi per i Popoli nel Mondo nel progetto Work4Integration, di cui è capofila la ONG Soleterre. Il progetto, cofinanziato dalla Fondazione JP Morgan e dalla Fondazione Cariplo intende supportare un gruppo di 120 migranti residenti a Milano e provincia con attività di orientamento alla ricerca del lavoro, percorsi di formazione e inserimento lavorativo, avviamento al lavoro presso imprese, sensibilizzazione delle imprese sul fenomeno migratorio in Italia, counseling e supporto psico-sociale…

Insediamento del Comitato di Indirizzo del Progetto RASAD in Burkina Faso

Lunedì 13 febbraio 2017, presso la Sala Biblioteca AUR – Agenzia Umbria Ricerche a Perugia, si è svolta la riunione dei partner del progetto RASAD, “Reti d’Acquisto per la Sicurezza Alimentare con il supporto della Diaspora burkinabé d’Italia”, per discutere i seguenti punti dell’Odg: presentazione del progetto RASAD/BF, livello organizzativo del progetto, cronogramma del 1° anno. Il progetto, risultato vincitore del bando AICS 2016, con capofila la ONG TAMAT di Perugia, vede la partecipazione, tra i diversi partner, di Psicologi…

Concluso il progetto “Giovani donne verso il futuro”

Si è concluso nel novembre scorso il progetto “Giovani donne verso il futuro”, promosso da Psicologi per i Popoli nel Mondo e realizzato nella Repubblica Democratica del Congo in collaborazione con l’associazione locale APICOM con i fondi dell’Otto per Mille della Chiesa Valdese. Il progetto era rivolto a 38 giovani donne orfane o vulnerabili del quartiere di Loma, nell’area periurbana della città di Mbanza Ngungu, provincia del Kongo Central, ed era finalizzato a fornire loro una opportunità di inserimento socio-lavorativo…

Approvato dalla Tavola Valdese il progetto “Ritorno alla vita” nella Repubblica Democratica del Congo

Presentato in collaborazione con l’associazione CIP Ecolo Justice di Kisangani e sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese” 2016, il progetto è finalizzato alla protezione, riabilitazione psicosociale e reinserimento scolastico e lavorativo di 180 bambini e adolescenti vittime di conflitti armati nel territorio di Beni, nel Nord-Kivu, area ancora interessata da atti di terrorismo e di violenza. Il progetto inizierà il 1 novembre 2016 e avrà la durata di un anno.