Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Progetto RASAD: bando di partecipazione al progetto pilota di ritorno volontario in Burkina Faso

Nel febbraio 2018, l’associazione Ital-Watinoma, partner nel progetto RASAD, con capofila la ONG TAMAT, ha pubblicato un bando di partecipazione a un progetto pilota di ritorno volontario riservato a cittadini burkinabè residenti in Italia, a sostegno ad iniziative di impresa sociale di migranti burkinabè nel proprio paese di origine, per promuovere lo sviluppo sostenibile. Il progetto pilota fa parte di un’iniziativa più ampia, il progetto RASAD (Reti d’Acquisto per la Sicurezza Alimentare con il supporto della Diaspora burkinabè d’Italia), gestito da…

Conclusa la prima annualità del progetto “Ritorno alla vita”

Si è conclusa il 31 ottobre 2017 la prima annualità del progetto “Ritorno alla vita”, realizzato in collaborazione con l’associazione CIP Ecolo Justice, di Kisangani, sostenuto con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese nella Repubblica Democratica del Congo, finalizzato alla protezione, riabilitazione psicosociale e reinserimento scolastico e lavorativo di 180 bambini e adolescenti vittime di conflitti armati nel territorio di Beni, Nord-Kivu, R.D. del Congo. Il 1 novembre 2017 ha avuto avvio la seconda annualità, attualmente in corso….

Autonomia, Partnership, Progresso: ecco le nuove parole per raccontare la cooperazione

“Povertà”, “Aiuto”, “Bisogno”, sono state alcune delle parole chiave utilizzate per comunicare la cooperazione allo sviluppo negli ultimi 40 anni. Eppure qualcosa inizia a non funzionare più. L’opinione pubblica sembra saturata dal racconto “terzomondista” e inizia a reagire negativamente ai messaggi comunicativi che migliaia di ONG e associazioni predispongono quotidianamente per cercare sostegno e fondi per le proprie attività. L’aiuto allo sviluppo e la cooperazione sono viste come una cosa importante che però non funziona, i sostenitori si scoraggiano e cresce la voce…

Riconoscimento di qualità all’intervento in tema di salute mentale realizzato da PPM in Albania

Si è conclusa la fase di valutazione esterna del progetto “Albania domani”, affidata dalla Fondazione Cariplo alla società SIM s.p.a. di Roma. Nella relazione del monitor, l’azione svolta da PPM nel triennio di durata del progetto, “Attività di Formazione, Supervisione e Monitoraggio finalizzate alla inclusione sociale di persone con disabilità psichica”, è stata così valutata: “Il monitor è particolarmente soddisfatto di come le attività siano state portate avanti oltre le previsioni e non riscontra criticità degne di nota”. Si tratta…

Al via il progetto “Mai più soli” nella R.D. del Congo cofinanziato dalla Chiesa Valdese

Il 1° dicembre prossimo avrà ufficialmente inizio il progetto Mai più soli, realizzato con il contributo dell’otto per mille della Chiesa Valdese. Il progetto, di durata annuale, prevede l’avviamento di un allevamento avicolo a supporto di un programma di scolarizzazione e assistenza socio sanitaria ed educativa a favore di bambini orfani e vulnerabili nel territorio di Mbanza Ngungu, Provincia del Bas Congo, incluse attività di supporto psicosociale con monitoraggio e supervisione a distanza forniti da PPM. Il progetto è realizzato…